Vuoi conoscere i principi teorici e gli strumenti operativi adottati nel case management nel lavoro umanitario?

 

CORSO PER OPERATORE  UMANITARIO: RUOLI E CAMPI D’AZIONE

 

Per saper gestire la presa in carico degli utenti in modo efficace ed integrato con gli altri servizi ed attori in campo. 

Solo per 15 posti

 

€350 310

 
DATE
6-13-24-25 Maggio
  • N. 4 lezioni garantite in remoto nella totalità delle ore previste
  • Ultimi due incontri in modalità ibrida: in presenza o in remoto, a scelta. - Per questa edizione la formazione in presenza sarà tenuta presso la Missione di Palermo
  • Videoregistrazioni delle lezioni recuperabili sulla piattaforma e-learning - a disposizione per 1 mese
  • Parte operativa con analisi dei casi e simulazioni
  • Invito ad un incontro di presentazione con HR di INTERSOS Missione Italia
Iscriviti ora

Il programma del corso

Chi condurrà il corso?

Giulia Menegatti

Laureata in Studi Internazionali, ha conseguito un MA in Advanced Migration Studies. Ha collaborato con organizzazioni non governative all’estero, in Messico e a Malta, nell’implementazione di progetti di supporto e protezione della popolazione migrante. Dal 2017 lavora a Roma con INTERSOS, nell’ambito della Regione Europa, ricoprendo il ruolo di progettista e manager di progetti volti alla protezione e all’empowerment di donne migranti e MSNA sopravvissute/i a violenza sessuale e di genere. Da Novembre 2020 gestisce il progetto “REST – Resilient Strategies for Young Migrants GBV survivors”, realizzato in partenariato con il Comune di Roma ed è GBV Specialist.

Diego Pandiscia

Laureato in Scienze Politiche V.O. e in Educatore Professionale Socio-Pedagocico. E' stato formatore per l'organizzazione internazionale Youth Express Network, ha collaborato con diverse organizzazioni operanti nella migrazione nella Regione Lazio. Dal 2016 lavora con INTERSOS nell'ambito della Regione Europa ricoprendo il ruolo di Project Manager in progetti di Protection ed empowerment della popolazione migrante e dei minori stranieri non accompagnati, incluse le attività di "Search & Rescue" nel Mediterraneo sulle navi della Guardia Costiera Italiana. Dal 2019 è coordinatore del Centro INTERSOS Lab a Roma e dal 2022 è Amministratore Unico dell'Impresa Sociale omonima che si occupa di formazione e inserimento al lavoro.

Cristina Ialongo

Laureata in Psicologia Clinica e di Comunità V.O., ha conseguito specializzazioni in Psicoterapia Gruppoanalitica, Psicologia Clinica Transculturale. Ha collaborato con l’“Ambulatorio per le patologie post traumatiche e da stress” dell’Ospedale San Giovanni di Roma, occupandosi della presa in carico psicologica di persone vittime di tortura e supportando la preparazione alla commissione territoriale. Ha avuto incarichi presso diverse Ong e dal 2020 collabora con INTERSOS all’interno delle aree di protection e mental health. Riveste il ruolo di psicologa, realizzando percorsi di sostegno psicologico e psicoterapia ad approccio transculturale e case manager, seguendo la presa in carico degli utenti. Si dedica all’attività privata e ha lavorato con vari enti di formazione.

Eva Pinna, Daniele Zitarosa, Sami Aidoudi  

 

Eva Pinna

Laureata in Scienze infermieristiche, ha conseguito poi due Master in Salute Globale. Ha lavorato in diversi paesi, in progetti sia di sviluppo che umanitari. Lavora per INTERSOS dal 2022, prima come Medical Activity Manager per la missione Italia a Foggia , poi come Programme Medical Referent in Yemen. Per questo corso si occuperà del modulo inerente alla struttura delle missioni umanitarie internazionali: differenze e similitudini con il contesto italiano. 

Daniela Zitarosa 

Laureata in Giurisprudenza all'Università di Torino ha lavorato come Operatrice legale per diverse organizzazioni. E' stata Child Protection Officer per INTERSOS a Ventimiglia e dal 2020 ricopre il ruolo di Project Manager per la Missione di Foggia. Per questo corso si occuperà del modulo di formazione dedicato alla panoramica sui permessi di soggiorno e la normativa italiana sull'asilo. 

Sami Aidoudi 

Diplomato in belle arti in Tunisia, In Italia si è formato come Operatore Socio-Sanitario, ha conseguito i diplomi per Mediazione Culturale e Operatore Legale. Ha lavorato per diversi anni come Mediatore Culturale poi come Operatore Legale e Case Manager. Attualmente ricopre il ruolo di Case manager e Team Leader della Mobile Activity nel progetto Reach Out per INTERSOS. Per questo corso si occuperà del modulo relativo alla mediazione. 

Iscriviti ora

3 buoni motivi per iscriversi al corso

① 

Il corso fornisce principi teorici e strumenti operativi per seguire l’intero processo di accoglienza e presa in carico, dalla fase di assessment e analisi dei bisogni.

Durante il corso viene presentato un modello di intervento centrato sulla dimensione della transculturalità e sul coinvolgimento della rete dei servizi entro un’ottica di lavoro integrato.

Gli strumenti di formazione utilizzati saranno sia teorici che pratici, ed i partecipanti saranno incoraggiati a contribuire attivamente alla discussione, relazionando i temi alla propria esperienza. 

A chi è rivolto il corso 

Il corso si rivolge a studenti universitari, operatori che lavorano o desiderano lavorare in ambito umanitario.

Cosa imparerai durante il corso?

  • A conoscere come impostare un assessment e un’ efficiente analisi dei bisogni con un target di riferimento, come programmare delle attività e lavorando in rete.
  • A chiarire il significato di Protection, i principi, le sfere di azione e gli ambiti di intervento correlati in un approccio transculturale e multidisciplinare avendo anche una panoramica teorica della psicologia delle migrazioni.
  • Ad apprendere tutto in modo pratico ed esperienziale l’operatività del lavoro umanitario, visionando e producendo materiali di supporto necessari nei contesti di emergenza e multiculturali.
Iscriviti ora

Requisiti di partecipazione

Non vi sono prerequisiti specifici. E’ auspicabile una conoscenza di base della terminologia e dei meccanismi della cooperazione internazionale, acquisita tramite studio o esperienza sul campo. 

Il corso si terrà in italiano, ma è richiesta una conoscenza della lingua inglese che permetta allo studente di leggere e comprendere materiali didattici in inglese.

Attestati e riconoscimenti

Attestato di partecipazione rilasciato da INTERSOS Lab Srl (con una frequenza minima dell’80% ed eventuale superamento di test di conoscenza finale, a discrezioni dei-lle docenti-e).

Quota di partecipazione

Corso per Operatore Umanitario: ruoli e campi d'azione

 

€350 310

DATE
6-13-24-25 Maggio
  • N. 4 lezioni garantite in remoto nella totalità delle ore previste
  • Ultimi due incontri in modalità ibrida: in presenza o in remoto, a scelta - Per questa edizione la formazione in presenza sarà tenuta presso la Missione di Palermo
  • Videoregistrazioni delle lezioni recuperabili sulla piattaforma e-learning - a disposizione per 1 mese
  • Parte operativa con analisi dei casi e simulazioni
  • Invito ad un incontro di presentazione con HR di INTERSOS Missione Italia
PAGA ORA

Vuoi vedere un'anteprima del corso?

Ricevila adesso!

I pagamenti dei corsi possono essere effettuati anche con Bonifico bancario, per informazioni scrivi a [email protected]

Il 98% dei partecipanti ai nostri corsi ha valutato “sopra le aspettative” l’esperienza formativa avuta con noi!

Ho apprezzato l'attenzione e la capacità delle docenti nel facilitare il dialogo e far funzionare il gruppo, considerando anche la maggior difficoltà derivante dalla modalità a distanza o dal mix dell'ultima giornata.

Giorgia
 

La prima giornata è stata particolarmente interessante per gli argomenti trattati e per una visione pratica dei compiti e responsabilità propri dell'operatore umanitario (rispetto agli altri temi trattati nel corso delle diverse giornate, è stato piuttosto una novità per me).

Marianna

I formatori sono sempre stati molto disponibili a rispondere ad ogni dubbio, gli argomenti trattati avevano sempre la parte teorica e pratica, la chiarezza nel spiegare concetti e situazioni reali. In generale sono molto soddisfatta perché ora ho le idee più chiare sui ruoli e le figure coinvolte nella realizzazione di una missione umanitaria.

Maddalena

Domande frequenti

Se hai ancora qualche domanda 

Inizia Chat Whatsapp

Altrimenti potrai inviare una mail a [email protected] avendo cura di citare il corso di riferimento.

Vuoi rimanere aggiornato sull'offerta formativa e sulle attività dal campo?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER